Lifestyle

Viaggio a Edimburgo: Natale tra mercatini e magia

Alessandra Carini

Alessandra Carini

A Natale Edimburgo si trasforma, illuminata a festa dalle luci degli addobbi. I mercatini invadono le vie e il paesaggio diventa fiabesco. Si accendono i caminetti, l’atmosfera è più intima e tutto sembra più accogliente. Nell’aria c’è profumo di festa e la musica delle cornamuse echeggia per le strade.

Edimburgo addobbata
Edimburgo addobbata

I mercatini di Natale aprono i battenti a metà novembre e proseguono fino al 4 gennaio. Si sviluppano prevalentemente in due luoghi, ma ci sono eventi e addobbi in ogni angolo della città.

Gli Europen Markets nei giardini di Princes street sono ricchi di chalet e stand di enogastronomia provenienti da diversi Paesi. Attraverso un turbinio di luci, musica e profumi, trovi di tutto, dal salmone affumicato appena cotto a cascate di cioccolato e frutta – da leccarsi i baffi!

Tanta musica, divertimento e un bicchiere di birra scozzese ti faranno dimenticare il freddo e sarai rapito dall’atmosfera di festa.

Le fiabe diventano realtà per tutti i bambini a Santa Land, tra giochi, giostre sfavillanti e tante attrazioni come il labirinto e il trenino di Babbo Natale. Nel Children’s market ci sono bancarelle con giocattoli e dolcetti di ogni tipo.

E per gli adulti? Se cerchi un po’ di emozione puoi salire sullo Star Flyer che ti porterà a 60 metri d’altezza, volteggiando sopra i tetti delle case oppure puoi accomodarti sulla ruota panoramica dentro una piccola cabina, per godere di una vista mozzafiato sulla città illuminata a festa. Il Natale ad Edimburgo è come un viaggio nel paese dei balocchi.

Edimburgo, dolcezze di Natale
Edimburgo, dolcezze di Natale

George street si trovano gli Scottish Markets, più piccoli dei precedenti e ricchi di prodotti artigianali e gastronomici scozzesi. Se sei alla ricerca di qualcosa di più tipico e caratteristico per i tuoi ultimi acquisti, questo potrebbe essere il posto giusto per te.

Per chi ama la cultura in città non mancano musei e gallerie che restano aperti in orari particolari durante le festività e sono un ottimo modo per scaldarsi un po’ e conoscere meglio la storia della Scozia. Se vuoi pattinare sul ghiaccio, puoi farlo nella pista che di solito viene montata dalle parti di Saint Andrew’s Square o puoi ascoltare un po’ di musica dal vivo mentre gusti del buon cibo caldo al Festival Village a Waverley.

A Edimburgo l’inizio dei festeggiamenti per il Natale è segnato dal Light Night (quest’anno il 17 novembre), un evento gratuito che coinvolge oltre mille artisti e culmina con l’accensione delle luci natalizie e scenografici fuochi d’artificio. L’atmosfera in questi momenti è quasi magica!

Ogni anno a dicembre si svolge Santa run, una corsa per beneficenza i cui partecipanti sono tutti vestiti da Babbo Natale, tingendo di rosso le vie della città.

Edimburgo a Natale racchiude in sé una bellezza difficile da esprimere con le parole: luci, colori, musica, feste ed eventi rendono il viaggio un’esperienza da vivere a 360 gradi!

Articoli

Potrebbero interessarti anche

Lifestyle

Andiamo a scoprire il Mercato Centrale di Torino, uno dei riferimenti per il cibo in una zona simbolo del capoluogo piemontese, il colorato e multietnico mercato di Porta Palazzo.

Lifestyle

Budapest è nota per la sua spiccata personalità. Ma quali sono le esperienze da non perdere per coglierla subito, già al primo viaggio? Ve le sveliamo in questo articolo, tra dolce vita, passione e atmosfere incantate.