Idee di viaggio

Marocco, 5 esperienze di tendenza che valgono il viaggio

Redazione

Redazione

Pronti al meglio di un viaggio in Nord Africa e nel Maghreb? Il Marocco regala atmosfere, sapori e incontri con la bellezza decisamente fuori dal comune. Seguite i consigli dei nostri autori e vivete un grande viaggio a contatto con il volto più smagliante del paese!

Marocco, una macina per l'olio di argan
Marocco, una macina per l'olio di argan
Cibo: balsamo made in Marocco

Tutti conoscono l’olio di argan come ingrediente balsamico molto utilizzato nella cosmesi, ma avete mai provato ad assaggiarlo? Il Marocco è il posto giusto per farlo. Questo elisir di lunga vita prodotto con le noci dell’argania spinosa, una pianta selvatica tipica della regione di Agadir, ha un sapore straordinario. Spremuto a freddo, ha un gusto intenso ed è usato per ingentilire i sapori dei cibi o in aggiunta a mandorle e miele (amlou) nella realizzazione di una crema in genere spalmata sul pane. Slurp!

Design: creatività nel quartiere industriale

Per conoscere una zona inedita di Marrakech bisogna andare al Sidi Ghanem, un quartiere commerciale con negozi di design ed eleganti bistrot. Certo, qui non troverete le tradizionali atmosfere arabe, ma potrete dare un’occhiata al volto contemporaneo della città. Iniziate a farvi un’idea di questo particolare connubio tra globalizzazione e kitsch consultando questo sito!

Agadir, Marocco e mare
Agadir, Marocco e mare
Dormire: una soluzione ecofriendly

A Oulad Teima potete dormire nell’accogliente guest house di una piccola fattoria. Tutto è ecologico e pensato per i bambini, e le verdure usate in cucina sono quelle dell’orto. Parliamo della Ferme Grenadine, una ferme d’hôte ecologica gestita da una giovane e ambiziosa coppia marocchina. Si tratta di un riad-fattoria con cinque meravigliose stanze per gli ospiti. Troverete uno splendido giardino, una piccola piscina e buoni piatti marocchini preparati con ingredienti di stagione. Tutto questo nell’entroterra di Agadir, sud-ovest del paese.

Escursione: la grandezza della natura

Quando si parla di natura in Marocco si pensa subito ai meravigliosi trekking nell’Alto Atlante o alle Città imperiali del Sahara. Esperienze straordinarie, certo, ma nel vostro viaggio potete vivere anche un meraviglioso incontro con la grandezza del paesaggio senza scarpinare una sola ora! Come? Osservate durante la bassa marea l’affaccendarsi dei pescatori al rientro dalla pesca e passeggiate tra i grandi archi di roccia sul litorale di Legzira: il paesaggio costiero che si apre 120 km a sud di Agadir è forse il più bello di tutto il Maghreb.

Marocco: la Valle dei felici
Marocco: la Valle dei felici
Wellness: la Valle dei felici

Nell’Alto Atlante, nella Vallée des heureux (La Valle dei felici, o Ait Bougmez), il tempo sembra essersi fermato. Gli abitanti di questa zona continuano a vivere come in passato, usando poca corrente elettrica e con un’economia di sussistenza. Questa zona del Marocco, inoltre, abbonda d’acqua. Chi crede che la felicità derivi dalle cose semplici qui troverà molti argomenti! Intanto, ecco le coordinate per trovare questa meraviglia. Arrivateci con la carta stradale Marco Polo.

Articoli

Potrebbero interessarti anche

Idee di viaggio

La città conserva un’atmosfera d’altri tempi, ma tanto è immobile la sua architettura medievale, quanto è esuberante e inaspettata la proposta gastronomica e culturale. La realtà è questa: nel Medioevo Asti era la repubblica più potente e ricca del Piemonte, talmente ricca da evitare la distruzione minacciata dall’imperatore Federico Barbarossa semplicemente pagando un riscatto. 

Idee di viaggio

Ogni estate la Spagna riceve da sudovest le brezze calde e sabbiose del Lebeche, il nostro Libeccio. Se da Madrid chiedessimo un passaggio a quel vento caldo, e gli dicessimo di portarci verso l’Africa, ma oltre quei deserti da cui raccoglie le sue polveri, più a sud, oltre il Marocco, ci troveremmo di nuovo in Spagna.